Grand Prix Italia Juniores F.I.J.L.K.A.M.

Domenica 27 gennaio al Palazzetto dello Sport di Lignano Sabbiadoro (UD) è andata in scena la ventiquattresima edizione del Trofeo Internazionale “Alpe Adria”, prima prova 2018 del Grand Prix FIJLKAM per la classe Juniores. Gara che ha visto come di consueto la presenza di molti big nazionali Under 21, con l’aggiunta di atleti stranieri di ottimo livello. In gara per la SEF Stamura Federico Venè - 73 Kg. Lo stamurino, impegnato in una categoria con al via 50 concorrenti si è classificato in 33° posizione, al termine di una prova non sicuramente brillantissima

Domenica 13 gennaio a Polverigi si sono svolti gli Esami Regionali FIJLKAM. Lo stamurino Dario Tarkeshi ha ottenuto la Qualifica di Aspirante Allenatore.

La 4° e ultima tappa del Gran Premio Marche 2018 si è svolta domenica 25 novembre a Fano. Numerosa la rappresentativa della SEF Stamura Sezione Judo che ha partecipato a questa manifestazione. Cinque gli atleti stamurini infatti che hanno partecipato al Trofeo, vediamo di seguito nomi e piazzamenti: Licitra Elisa 1° classificata Esordienti A 52 Kg., Scarano Tommaso 1° classificato Esordienti B 38 Kg. cinture verdi/marroni, Venè Federico 1° classificato Cadetti 73 Kg. cinture blu/nera, Camplone Francesco 2° classificato Esordienti B 46 Kg. cinture verdi/marroni e infine Marovelli Leonardo 2° classificato Cadetti 81 Kg. cinture blu/nera. (Nella foto Camplone, Licitra, Scarano e Venè).

Atleti Stamurini premiati: Licitra Elisa Gran Premio Marche categoria 52 Kg. Esordienti A, Federico Venè Gran Premio Marche categoria 73 Kg. Cadetti cinture da blu a nera, Michele Strappa cintura nera 2° Dan per meriti agonistici. (Nella foto Licitra e Venè).

Policoro (MT) ha ospitato sabato 24 novembre la 4° e ultima prova 2018 del Grand Prix FIJLKAM per la classe Cadetti; gara di alto livello che assegnava punti per la Ranking List Nazionale Under 18. A gareggiare per i colori della SEF Stamura Ancona Federico Venè, impegnato fra gli Under 18 nella categoria fino a 73 Kg. Federico, che da qualche mese ha ripreso l’attività, dopo un lungo periodo di stop, si è trovato a competere in una categoria con al via ben 54 atleti iscritti. Veramente ottima la gara dell’atleta dorico capace di vincere 5 incontri perdendone solamente 2: la finale di poule e la finale per il bronzo, terminando così la gara in quinta posizione. Assolutamente soddisfacente comunque la gara di Venè il quale ha dimostrato di essere quasi ritornato ai livelli di qualche anno fa, sicuramente ha ancora ampi margini di miglioramento, ma intanto è assolutamente soddisfacente quanto fatto vedere in questa competizione, dimostrando un ottimo approccio alla gara.