2° PROVA 2019 GRAN PREMIO GIOVANISSIMI MARCHE

Fine settimana intenso per gli atleti pre-agonisti della Sezione Judo della SEF Stamura, impegnati domenica 9 giugno, a Civitanova Marche nella seconda edizione del "Memorial Rodolfo Prenna". Questi i judoka biancoverdi Under 12 che hanno partecipato: CLASSE BAMBINI: Boriani Davide, Messico Andrea, Prendushi Matteo, Provinciali Emma, Rescica Alfredo, Secarà Karol, Sperandio Martina, Sturari Raoul, Venturi Ulysse - CLASSE FANCIULLI: Bisci Hector, Boriani Nicola, Ferracci Giacomo, Guidi Fabio, Rocco Andrea, Romandini Edoardo, Scavino Davide, Visciotti Paolo, Zingaretti Riccardo - CLASSE RAGAZZI: Carelli Paolo, Ceccati Marco, Maniatakis Costantina, Marsili Jennifer, Pranzetti Mattia. Veramente buon la prova di tutti questi atleti stamurini i quali hanno messo in mostra tutte le loro doti in una manifestazione, è bene comunque sempre ricordare, non ufficiale e a solo scopo promozionale, gara valevole come seconda prova del Gran Premio Giovanissimi Marche 2019 solo per le Classi Fanciulli e Ragazzi.

La 2° edizione del “Trofeo Città di Civitanova Marche” si è svolta domenica 9 Giugno. Questa manifestazione a carattere interregionale, si è svolta nel bellissimo Palasport Eurosuole, e ha visto la presenza di numerose società marchigiane, umbre, toscane e laziali. Due gli atleti stamurini che hanno partecipato al Trofeo, vediamo di seguito nomi e piazzamenti: Francesco Camplone 1° classificato Cadetti - 46 Kg. cinture blu/nera, Francesco Orciani 2° classificato Esordienti B - 60 Kg. cinture verde/marrone

Sabato 11 maggio a Brescia si è svolta la Finale del Campionato Italiano Juniores FIJLKAM 2019. In gara per la SEF Stamura Ancona Michele Strappa nella categoria fino a 81 Kg. e Federico Venè nella categoria fino a 73 Kg. Entrambi gli atleti dorici si sono classificati in 17° posizione. Per entrambi un solo incontro vinto e il rammarico di non essere riusciti a vincere i successivi incontri contro avversari sicuramente alla loro portata. Di sicuro resta la soddisfazione di aver partecipato da protagonisti a questa competizione e in più per lo stamurino Strappa il merito di aver affrontato nel secondo incontro il Carabiniere Gamba, vincitore poi del titolo nella categoria fino a 81 Kg., combattendo alla pari con questo forte atleta quasi fino alla fine dell’incontro disputato.

Domenica 26 maggio si è svolta la quarantaseiesima edizione del Trofeo “Città di Castelfranco Emilia”. Per la SEF Stamura Ancona hanno partecipato Giacomo Guidarelli e Federico Venè. Positiva la prova di entrambi gli atleti dorici. Federico si è aggiudicato la medaglia d’oro nella categoria juniores/seniores cinture marroni fino a 73 Kg. grazie a una condotta di gara pressoché perfetta in cui ha vinto tutti e quattro gli incontri disputati per ippon, Giacomo invece ha conquistato la settima posizione, nella categoria juniores/seniores cinture marroni fino a 81 Kg., al termine di una buona prova che lo ha visto comunque protagonista di tutti e tre gli incontri disputati. Ricordiamo che questa gara era valevole come prova del gran premio 1° Dan, manifestazione in cui i partecipanti acquisiscono punti per ogni incontro vinto, punti che servono appunto per maturare il grado di cintura nera 1° Dan.

Sabato 27 aprile Torino ha ospitato la Finale del Campionati Italiano Assoluto FIJLKAM 2019, la competizione più importante a livello nazionale, aperta alle sole cinture nere delle classi Juniores e Seniores. In gara per la SEF Stamura Ancona Michele Strappa nella categoria fino a 81 Kg. Buona la prova dell’atleta dorico, Michele infatti ha vinto in maniera convincente il primo incontro contro un atleta di Parma, e si è dovuto arrendere nell’incontro successivo di fronte ad un atleta in forza all’esercito italiano, testa di serie numero 3 del tabellone. Per lo stamurino comunque la soddisfazione di aver partecipato da protagonista a questa competizione conquistando in ogni caso alla fine un piazzamento di rilievo 11° posizione nella propria categoria.