Ottima prestazione collettiva della squadra maschile e femminile della Sef Stamura Ancona nei finale nazionale dei Campionati di Società Allievi ed Allieve (under 18) gruppo Adriatico, svoltasi a Modena. La squadra maschile, qualificata alla finale con il dodicesimo ed ultimo punteggio, si è letteralmente superata ottenendo un brillante quarto posto finale, mentre le ragazze hanno chiuso none. Tre i successi individuali: Tommaso Ajello ha vinto i 1500 in 4’16”11 dopo un finale rocambolesco in cui i due atleti che lo precedevano nella volata a tre, si sono toccati,, cadendo, negli ultimi 120 metri. Grande colpo di Francesco Piccinini nel lancio del peso, con una bordata a m. 15,08 ed infine Matteo Colletta, senza rivali nel salto in lungo (6,73). Gli stessi Ajello e Colletta hanno conquistato anche un argento nei 3.000 metri (9’14”80) e nel salto triplo (13,73). Bronzo per Alexandr Muzi nei 200 metri con il primato personale (23"60). La squadra era anche composta da Alexander Muzi (4° nei 100), Alex Ebuka Chuaks (5° nei 400), Paolo Degli Esposti (5° negli 800), Sofian El Kheir (8° nei 2.000 metri), Mattia Triccoli, Leonardo Revelant, Nello Strazzera, Nicola Sanna.

Tre le ragazze il miglior risultato è stato l’argento della pesista Francesca Marani (10,61), mentre Francesca Botnari terza nel salto in alto con 1,62. Le altre componenti Eleonora Pini, Giulia Incaviglia, Chiara Novelli, Arianna Freddi, Agnese Rabinelli, Alice Spinsanti, Emma Mainardi, Cecilia Martinello, Federica Nocera, Karen Falcone, Angelica Mei, S. Biancamano. Entusiasmanti le due staffette 4x100 e 4x400 dove le ragazze hanno tirato fuori il cuore stamurino, piazzandosi al sesto posto.